lingua:

Trigger, Snare Drum Exorcism

sabato 20 luglio 21:00



Live Musiche di Sconfine fa tappa nella sede dell'associazione Gruppo Area di Ricerca Dobialab a Staranzano con un doppio concerto:

TRIGGER (USA) – metal/freejazz
Will Greene – chitarra elettrica
Simon Hanes – basso
Aaron Edgcomb - batteria

SNARE DRUM EXORCISM (ITA) – elettroacustica/ noise
Franz Valente - percussioni, elettronica

Trigger e' una formazione newyorkese capitanata dal bassista Simon Hanes, gia' autore del progetto "Tredici Bacci" e protagonista della scena d'avanguardia della grande mela. I Trigger si trovano in Europa per partecipare allo show itinerante di John Zorn "Bagatelle" e Dobialab e' ben felice di ospitarli nel proprio spazio!

https://triggertrigger.bandcamp.com/releases

“Snare Drum Exorcism” nasce da un idea di Franz
Valente. E’ un progetto musicale che esplora i confini tra
performance ed esperienza sonora. E’ un lavoro di
ricerca, volto ad unire l’aspetto selvaggio e diretto
dell’esperienza rock, post punk e noise, con quello
imprevedibile ed astratto della musica sperimentale
elettroacustica.
Tutto ruota attorno all’esplorazione dell’infinita, quasi
incredibile varietà timbrica prodotta da un ensemble di
strumenti a percussione volutamente essenziale.
La performance si snoda attraverso immagini sonore
che da una fase di primitiva pacatezza si fanno violente
e destrutturate con improvvisazioni che esplorano
placide bolle estatiche spingendosi fino a parossistiche
esplosioni hardcore. L’ esperienza sonora si trasforma
così in un viaggio emozionale, dove dimensioni caotiche
e fendenti rumoristici si sciolgono in liquide divagazioni
psichedeliche. La partitura è dettata dal flusso di
coscienza originato da una continua conversazionefusione cinetica con il rullante.

Franz Valente, batterista, è nato a Trieste e vive a Treviso. Nel suo percorsoartistico ha attraversato generi diversi passando dalla scena rock al noise al post punk, fino a giungere all’esplorazione delle molteplici potenzialità creative della musica elettronica sperimentale.
In ambito rock, nel 2005 ha cominciato a suonare con One Dimensional Man.
Sempre nel 2005 ha contribuito a dar vita a Il Teatro Degli Orrori, band che ha ricevuto notevole riscontro da pubblico e critica e con il quale ha intrapreso un'intensa attività live.


Live Musiche di Sconfine e' un progetto organizzato da Gruppo Area di ricerca Dobialab con il sostegno di Giovani FVG, Fondazione CARIGO, comune di Staranzano e la collaborazione di Hybrida.