lingua:

DAE: ZeeeeeYaTTaaaaa, BIGArkestra, Bianca Nicolescu, Omar

venerdì 17 agosto 21:00


Dobiarteventi 2018 comincia con una prima serata dedicata alla musica elettronica:

I SUONINI SPAZIALI DI ZeeeeeYaTTaaaaa (ITA) – live electronics

Dobialab è lieta di svelarvi il segreto della svolta elettronica dei Radio Zastava. I giocattoli analogici e digitali di ZeeeeeYaTTaaaaa accolgono e abbracciano le evoluzioni acustiche degli ospiti.


BITBEATBOT PRESENTS BIGARKESTRA (ITA) – live electronics

BitBeatBot è una delle più recenti invenzioni di Alberto Novello aka JesterN, un piccolo ma tosto sintetizzatore che genera suoni da un'unica linea di codice. Dopo averlo ideato e costruito in alcune repliche, JesterN l'ha regalato ad alcuni suoi amici/collaboratori/entusiasti. 
Per DobiArtEventi i bots si ritrovano per il concerto della BIGArkestra, un ensemble di BitBeatBots tutti uguali ma elaborati, amplificati e dislocati autonomamente negli spazi di Dobialab.
BIGArkestra members: Mariano Bulligan, Roberto Fabrizio, Enrico Giletti, Andrea Gulli, Steve Nardini, Alberto Novello, Paolo Pascolo, Michele Pegan, Giulia Spanghero.

BIANCA NICOLESCU (ROM) – live visuals

Bianca Nicolescu è una videografica rumena che crea proiezioni mixando video realizzati attraverso macro lenti combinate con fonti di luce colorate, materiali riflettenti, trasparenti, liquidi e altri oggetti.

OMAR (ITA) – techno dj set

Alla fine degli anni 90 materializza la sua perenne passione per la musica elettronica con l’acquisto del tanto sospirato Technics 1210 con l’unico e vero obiettivo di divertirsi. La techno music ha da sempre caratterizzato la struttura dei suoi dj set, dall’acid al funky per arrivare alle attuali sonorità deep e minimal.


ESPOSIZIONI:


AESON (ITA) – intervento artistico di "Aeson arti nella natura”

Continua la collaborazione tra DobiArtEventi e una delle realtà artistiche più importanti del territorio che si dedica alla ricerca sulla Land Art.

A STUDY INTO 21st CENTURY DRONE ACOUSTICS (PT/NL) – installazione di Gonçalo Freiria Cardoso e Ruben Pater

Il progetto, premiato con l’Award of Distinction del Prix Ars Electronica 2017 nella sezione Hybrid Art, consiste in un audio catalogo con registrazioni di diciassette tipi di droni e una "guida alla sopravvivenza ai droni”, simile a una guida al bird-watching, alludendo alla tradizione militare di dare ai droni il nome di tipi di uccelli. La guida contiene suggerimenti su come riconoscere e distinguere otticamente e acusticamente i velivoli senza pilota e come evitare di essere rilevati dai droni.

ORTO DRIO (ITA) – video

Video testimonianze del gruppo che ha lavorato lo spazio verde retrostante Dobialab per ripopolarlo con zucchine, cetrioli, pomodori, melanzane, piante aromatiche e molto altro. GIF art di guerrilla gardening per l'autonomia alimentare.


AVAF (ETH) – video

Dobialab ospita una selezione di video dalla seconda edizione del festival AVAF - Addis Video Art Festival, un giovanissimo festival di videoarte che si tiene ad Addis Abeba in Etiopia e che ha per titolo “triangle of love”.

How to make it rain, 9’, 2016 - Chile /Bolivia/ U.S.A. 
Edgar Endress 
Auropa, 2’29” - Ethiopia
Mulugeta Gebrekidan
entro(SCO)py, 15’ 30”, 2016 - Canada
Marie-France Giaraudon
Frightened , 7’33”, 2015 - Ethiopia
Martha Haile
Plastic Child, 12’11”, 2016 - Finland
Carolin Koss
Sexy, 50”, 2015 - Ireland
Susanne Wawra


CARNE (ITA) – pittura ed allestimenti

Esponente del post-graffitismo italiano, in attività dal 1999, ha dipinto e collaborato con numerose realtà lungo tutto lo Stivale ed oltre confine, main artist in diversi festival internazionali legati all’arte urbana, il suo percorso artistico, strettamente legato agli spazi abbandonati, lo ha portato ad essere uno dei pionieri dell’Urbex-Art italiana. Attraverso un profondo lavoro di introspezione e ricerca personale, negli anni ha codificato uno stile e linguaggio visivo unico, fortemente legati all’astrattismo russo e all’arte alchemica. Geometrie e gestualità ed il bianco e nero, fanno del contrasto visivo il perno della sua ricerca estetica.


DESTINAZIONE DOBIALAB (ITA) – installazione di Frediano Bortolotti

Atlante tematico del mondo, tecnica mista. Dobialab: partenze e arrivi.


DOBIANET (ITA) – installazione interattiva di Andrea Gulli

Composizioni e decomposizioni della rete di artisti ospitati da Dobialab dal 2001 al 2018.

ERIN SEES THIS (USA) - foto

www.dobialab.net
in@dobialab.net

DOBIARTEVENTI e' un progetto a cura dell'associazione Gruppo Area di Ricerca - Dobialab, con il sostegno del comune di Staranzano, BCC di Staranzano e Villesse, in collaborazione con Hybrida, Live - Musiche di Sconfine e AVAF - Addis Video Art Festival.