lingua:

ST()MA, UBULEMBU

venerdì 08 febbraio 21:00



ST()MA – solo performance
Cristiano Calcagnile - batteria, percussioni, DrumTableGuitar, effetti, glockenspiel, aerofoni e lastra elettrificata.

UBULEMBU – conduction per piccolo ensemble di strumenti elettronici
Andrea Gulli – suoni
Aleksandar Koruga – suoni
Mattia Piani – suoni
Jesus Valenti - suoni
Giovanni Maier - conduzione

ST()MA è la soglia, l’interstizio tra ciò che sta dentro e ciò che sta fuori, è luogo di passaggio e di metamorfosi. ST()MA è il primo lavoro in solo di Cristiano Calcagnile: nato come suite musicale ed evolutosi in un lavoro in cui musica e immagini si integrano in piena sinergia. La genesi di questo lavoro è di natura biografica: nasce infatti dall’esigenza di sublimare in un atto creativo dal potere catartico, una personale esperienza di perdita.
È un progetto sul tema della trasformazione.
http://www.cristianocalcagnile.eu/

Ubulembu
La Conduction è una delle possibilità di sviluppo dell’improvvisazione; assomiglia a un dialogo, con un moderatore che decide quando e chi parla, stabilendo gli argomenti, il tono eccetera. E' una pratica estemporanea dove tutti improvvisano a partire da quello che sanno già fare, ma dove sono anche incoraggiati a prendersi dei rischi.
Nella Conduction il direttore comunica attraverso dei gesti che sono delle vere e proprie istruzioni per l’azione musicale. Le istruzioni si possono combinare e stratificare in qualsiasi modo, in sequenza temporale o simultaneamente all’interno di diverse sezioni dell’ensemble: è come se le regole di condotta, la “grammatica”, emergessero nel momento stesso in cui si agisce, e sta all’intero ensemble decidere in tempo reale, nel contesto dato, se ciò che si sta formando ha un senso musicale o meno.