lingua:

LIVE: SHOE & SHOELACE, ZEA, HYBRIDA

mercoledì 01 giugno 20:30


LIVE- Musiche di Sconfine ritorna al giardino Milleluci di Sagrado (GO) con un'evento in collaborazione con Kud Morgan, Ubrane Note:
SHOE & SHOELACE (SLO) – impro / ambient
Jaka Berger – percussioni, elettronica
Jure Boršič – sax alto, clarinetto
ZEA (NL) – postpunk
Arnold de Boer – voce, chitarra, sampler
HYBRIDA SOUND & LIGHT SHOW (ITA)
𝗦𝗵𝗼𝗲 & 𝗦𝗵𝗼𝗲𝗹𝗮𝗰𝗲 è un nuovo duo formato dall'esperto percussionista, creatore di elettronica, compositore e improvvisatore Jake Berger e dal poco più giovane sassofonista e clarinettista Jure Boršič. Il duo si è formato prima come trio internazionale Bootleg Unit, al quale, oltre ai musicisti sloveni, partecipava anche l'elettronico francese Colin Petit, che manipolava e metteva in loop le fonti sonore acustiche con l'aiuto di un nastro e di effetti. Il periodo del Covid restrinse notevolmente le possibilità di cooperazione internazionale, così Berger e Boršič decisero di esplorare ulteriormente la coesistenza di suoni organici ed elettronici. Le loro improvvisazioni modulate con forti influenze free jazz, rumoristiche, ambient e punk saranno pubblicate sotto forma di album il 6 aprile presso la casa editrice Zvočni prepihi/Sound Draughts di Berger.
Zea / Arnold de Boer
Zea è il progetto solista di Arnold de Boer (Makkum, 1974). In più di vent'anni Zea ha suonato in quaranta paesi di sei continenti. È sorprendente che, ovunque vada, De Boer canti non solo in inglese ma anche in frisone.
Nel 2009, De Boer si è unito al gruppo più famoso dei Paesi Bassi, il gruppo post punk The Ex.
Gli album di Zea sono pubblicati sull'etichetta Makkum Records di De Boer, che pubblica anche altra musica da tutto il mondo.
Grazie a questo modo di lavorare dal basso all'interno di una rete musicale internazionale, Zea ha già calcato i palchi di palcoscenici dell'Africa (Ghana, Burkina-Faso, Etiopia) e del Sud America (Brasile).
Nel 2017, in collaborazione con l'etichetta olandese Subroutine, De Boer ha pubblicato un album in frisone con il quale ha raggiunto un nuovo pubblico, ma non solo in Frisia. Fino in Bulgaria il suo album speciale è stato accolto e
Zea ha eseguito le sue canzoni frisone alla radio nazionale.
L'ultimo album degli Zea è stato pubblicato il 7 marzo. Si tratta di una collaborazione con improvvisatori
jazz e il suonatore di clavicordo elettrico Oscar Jan Hoogland.

LIVE - Musiche di Sconfine:
Organizzazione:
Gruppo Area di Ricerca - Dobialab
Con il sostegno di:
Giovani FVG
Fondazione Carigo
comune di Staranzano
In collaborazione con:
comune di Gorizia
comune Cervignano del Friuli
comune Sagrado
comune Nova Gorica
Ministero Cultura Slovenia
Bottega Errante
Macchine Celibi
Casa della Musica di Cervignano
Punto Giovani Gorizia
Vivacomix
Stripburger
Hybrida
Kineo
Kud Morgan
Pretocnice
Ubrane Note
EPK GO