lingua:

Laboratori

DOB ORCHESTRA  
La Dob Orchestra è un collettivo di ricerca sulla musica improvvisata formatosi nel 2007 nell’ambito dei laboratori creativi di Dobialab, a Dobbia di Staranzano. Ha all’attivo la pubblicazione del cd Tageskarte per Palomar Records ed apparizioni a festival e meeting sulla musica di ricerca in Italia e all'estero come SmartFest di Smartno (in collaborazione con Udine Jazz) il BRDA Contemporary Music Festival (SLO), Stazione di Topolò/Postaja Topolove, Tarcento Jazz, Dobiarteventi ed altri, dove si è esibita anche con artisti del calibro di Evan Parker, Tristan Honsinger, Saadet Turkoz, Giancarlo Schiaffini, Zlatko Kaučič e Johannes Bauer. Il collettivo sperimenta forme di composizione istantanea e di ri-distribuzione della responsabilità compositiva e di conduzione. 
Andrea Gulli: computer, sintetizzatore 
Giorgio Pacorig: Korg MS 20
Paolo Pascolo: flauto
Gabriele Cancelli: tromba
Gian Agresti: sax contralto
Flavio Brumat: sax tenore
Mimo Cogliandro: clarinetto basso
Mariano Bulligan, cello, electronic composition
Giovanni Maier, Michele Spanghero, Costanzo Tortorelli, Carlo Franceschinis: contrabbasso
Ugo Boscain: clarino contrabbasso



GREEN ECO LAB  presenta  IL FAI DA TE ECOLOGICO
In un momento come quello che stiamo vivendo, dove il risparmio e l'ecologia sono sempre più importanti, DobiaLab propone degli incontri finalizzati alla realizzazione di laboratori ecologici, per imparare ad utilizzare le risorse naturali in modo utile e creativo.

Primo incontro: Domenica 15.6.2014 dalle 16 alle 19
workshop  IMPARIAMO A FARE IL SAPONE NATURALE.

Max 10 partecipanti. Quota d'iscrizione Euro 10. Da consegnare nei giorni 6/7/8 Giugno dalle 17 alle19 Presso DobiaLab, via Vittorio Veneto 32 a Dobbia di Staranzano (GO). Ogni partecipante alla fine della giornata, porterà a casa le ricette e i prodotti finiti.
Gli altri incontri sono in via di realizzazione e siamo aperti ad ogni idea o suggerimento inerente all'argomento.
Vi aspettiamo! Chiara e Antonietta




CONTACT IMPROVISATION  presenta   Lab + Jam con musica live

Lab
Due ore per approfondire assieme vari aspetti di tecnica della Contact Improvisation, per sviluppare l’ascolto attraverso il contatto e introdurre elementi di improvvisazione. Conduce Caterina Gottardo .
Jam
La jam è un momento libero di improvvisazione attraverso la danza e il movimento, da soli, in coppia o in gruppo. In queste due ore avremo modo di mettere in pratica quanto sperimentato nel lab precedente, ma anche semplicemente di lasciar andare e improvvisare secondo come ci ispira il momento. Le jam saranno sempre accompagnate da musica dal vivo, a cura di Paolo Pascolo , con vari musicisti ospiti.
 
Date 2015 :  17 gennaio - 21 febbraio - 28 marzo - 18 aprile
Orario :  Lab 15:30 - 17:30 + Jam 17:30 - 19:30
Costi :  Lab €20 /  Jam €10 / Lab + Jam €25 - L’attività è riservata ai soci;  è possibile partecipare anche a solo al Lab o solo alla Jam.
Dove :  presso il Nuovo Centro Danza di Monfalcone (GO) - Via I Maggio, 131/c.
Info e iscrizioni  caterina.gottardo@alice.it - 339 2919537 - in@dobialab.net oppure ilnuovocentrodanza@gmail.com
 
Contact Improvisation
è danza perché, al di là della performance e degli aspetti scenici, stimola in modo naturale la fantasia e la voglia di esprimersi creativamente attraverso il corpo in movimento
è libertà perché non c’è coreografia e la danza si sviluppa nell’improvvisazione istante dopo istante
è relazione vissuta nel corpo si danza in contatto comunicando senza scambio verbale
è allenamento fisico e insegna a muoversi in maniera consapevole e intelligente mettendo in movimento il corpo intero
è divertimento! Perché si gioca molto, e perché s’impara a fare cose un po’
(ma solo un po’!) acrobatiche
è ascolto e rispetto per sé e per gli altri.
Caterina Gottardo
Nata a Udine nel 1981, è laureata in Architettura presso lo IUAV di Venezia.
Ha una formazione in danza contemporanea e, a partire dal 2007, si dedica in particolare alla ricerca e all’insegnamento nell’ambito della Contact Improvisation. Tra gli altri, ha studiato con Nancy Stark Smith, Ray Chung, Nita Little, Adrian Russi, Keith Hennessy, Gabriela Morales, Andrew Harwood ed Eva Karkzag. Nello stesso periodo inizia la formazione in Body-Mind Centering ® (BMC ® ) e, nel 2012, si diploma come Educatrice al Movimento Somatico presso l’organizzazione Leben nuova (Tuscania - VT), dove tuttora prosegue gli studi all’interno del programma BMC ® Practitioner.
Lavora come educatrice al movimento e insegnante di danza e Contact Improvisation con gruppi di adulti e bambini, tenendo corsi e seminari in Friuli-VG e fuori Regione. Dal 2010 collabora con l’ass. Gruppo Area di Ricerca - Dobialab, con cui ha organizzato i seminari “La Verità, e il suo Contrario” ed “Esplorazioni sul Punto di Contatto”. Ha inoltre partecipato assieme a Paolo Pascolo alla prima edizione della Festa di Teatro Ecologico, tenutasi a Stromboli nel giugno 2013, con il seminario “I sensi dell’Anima”.